Formazione Finanziata Aziende/Imprese

 

Le aziende/imprese con almeno un dipendente che aderiscono ai Fondi Interprofessionali possono usufruire di corsi finanziati gratuiti per l’aggiornamento delle competenze aziendali

  • Costi:  Aderire ad un fondo non comporta alcun costo aggiuntivo per l’impresa in quanto il versamento dei contributi all’INPS è già obbligatorio.

  • Tempistiche:  Per aderire ad un Fondo è sufficiente una comunicazione all’INPS attraverso apposito modello, che viene compilato ogni mese da chi elabora le buste paga.Sarà possibile accedere ai bandi aperti o al conto formazione per ottenere la Formazione finanziata..

  • Vincoli di adesione: L’adesione ad un Fondo o all’altro è libera scelta delle Aziende/Imprese, indipendentemente dal contratto nazionale applicato, dal numero di dipendenti ( almeno uno) e dall’essere aderenti a un’associazione di categoria.

  • L’adesione ad un fondo può essere revocata in qualsiasi momento: le  Aziende/Imprese possono decidere di versare il contributo obbligatorio all’INPS o ad altro fondo senza costi.

 

Cosa sono i Fondi Professionali?

I Fondi sono diversi , per ciascuno dei settori economici dell´industria, dell´agricoltura, del terziario e dell´artigianato.
Si tratta di Fondi Pubblici e Fondi Paritetici Interprofessionali ai quali le  Aziende/Imprese possono decidere di aderire. L’adesione ai Fondi è gratuita.

Il Fondo viene alimentato attraverso l’accantonamento di una percentuale del lordo delle buste paga dei dipendenti delle Imprese /Aziende che aderiscono. L’imprenditore si trova così ad avere a disposizione importi che si accumula nel tempo (a fondo perduto) e che è a disposizione dell’impresa per finanziare interventi o corsi di formazione. In questo modo, tali corsi verranno di forniti gratuitamente
La percentuale del lordo delle buste paga che viene prelevata dal Fondo, infatti, non è altro che il “contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria” che l’azienda è tenuta comunque a versare all’INPS. E’ dal 2003 (anno in cui sono stati istituiti i primi Fondi Paritetici Interprofessionali in applicazione di quanto previsto dalla L. n.388 del 2000) che viene data la possibilità alle imprese di destinare questa quota (pari allo 0,30% dei contributi versati all’INPS) alla formazione dei propri dipendenti.
L’INPS quindi trasferisce il contributo al Fondo prescelto, che finanzierà le attività formative per i dipendenti delle imprese/Aziende aderenti.

Contattaci per qualsiasi Informazione sulla                           Formazione Finanziata:

 

Nome Cognome (richiesto)

E-mail (richiesto)

Società (richiesto)

Il tuo messaggio